Multi Satellite

Canali satellitari per alberghi e bed & breakfast

Impianto ricezioneIl desiderio di ogni gestore di piccoli e grandi alberghi è quello di mettere a proprio agio i suoi clienti fornendo servizi adeguati, tra questi c’è sicuramente avere a disposizione la televisione con i canali satellitari nella propria lingua che permettano anche di avere un minimo d’informazione sui fatti di casa propria, questo è possibile attraverso internet ma ancora oggi molti preferiscono la televisione.

Tra le soluzioni più semplici abbiamo la possibilità di dotare le televisioni della Sintonia canalinostra struttura di un decoder per la ricezione dei canali satellitari o utilizzare televisori con il decoder integrato, questa a prima vista sembrerebbe una soluzione ideale ma analizzandola attentamente vedremo che il cliente dovrebbe imparare ad usare un decoder e costringerlo a cercare tra decine di canali spesso senza una disposizione logica, questo lo rende quasi inutile a causa della difficoltà d’utilizzo, un ulteriore problema è che per ricevere i canali in più lingue dovremo riceverli da più satelliti aumentando le problematiche tecniche.

Centralino trasmodulatoreUna soluzione che risolve molti di questi problemi è quella di installare una sorta di decoder in antenna preoccupandoci di fare una selezione dei canali satellitari adeguata alla vostra clientela da rendere disponibili su tutti i televisori senza modificare la distribuzione preesistente nella struttura.

Qui di seguito un esempio della lista personalizzata dei canali satellitari internazionali scelti tra quelli ricevibili in chiaro (senza abbonamenti) con un centralino che trasmodula 4 bouquet per avere una buona lista di servizi televisivi con un minimo investimento economico:

  • Canali in lingua russa
    • RTG Int (generalista)
    • Karusel INT (bambini)
  • Canali in lingua francese
    • TV5 Monde (generalista)
    • M6 HD (generalista)
    • W9 Suisse HD (generalista)
    • 6ter (generalista)
  • Canali in lingua inglese
    • BBC World News (news)
    • Bloomberg Europe (business)
    • CNN Int. (news)
    • DW Eng (generalista)
    • Al Jazeera English (news)
  • Canali in lingua tedesca
    • Nickelodeon Germany (bambini)
    • Comedy Central Germany (intrattenimento)
    • VIVA (musica)
    • Bibel TV (generalista)
    • Servus TV Deutschland (generalista)
  • Canali in lingua spagnola
    • TVE International (generalista)
    • Canal 24 Horas (news)
  • Canali in lingua cinese
    • Jiangsu TV (generalista)
    • CGTN Documentary (documentari)
    • CCTV (generalista)

per informazioni e preventivi personalizzati scrivere una mail a info@fareimpianti.it o telefonare allo 0931468050

Video player per insegne e info channel

Da oggi è disponibile il nostro nuovo video player per la realizzazione di insegne e info panel, può essere usato in tutti i casi in cui si voglia creare un sistema informativo d’impatto per la comunicazione con il cliente o il semplice passante.

Un piccolo micro controllore con uscita Full HD provvederà a mandare i nostri video nella sequenza che avremo preparato basterà caricarli su una chiavetta USB che una volta inserita sul nostro dispositivo li farà andare di continuo sul nostro sistema che potrà essere un singolo monitor nel caso di un bar o su decine di monitor contemporaneamente.

Schermi:

  • singolo monitor collegato direttamente con un cavo HDMI per un bar o un piccolo ristorante
  • più monitor attraverso uno switch HDMI nel caso di locali più grandi
  • canalizzato nella distribuzione TV come info channel per alberghi e strutture ricettive

Modi di utilizzo:

  • può essere utilizzato per creare un canale con tutte le informazioni per gli ospiti nelle strutture ricettive
  • Nei locali può essere utilizzato per pubblicizzare prodotti o le proprie specialità
  • insegne digitali
  • l’unico limite per l’utilizzo è la creazione dei contenuti da veicolare

Formati supportati:

  • supporta i formati video più diffusi come .avi, .mov, .mkv, .mp4, o .m4v con risoluzioni da 720p e 1080p

Per informazioni e preventivi personalizzati inviate una mail a info@fareimpianti.it o chiamate lo 0931468050

 

La distribuzione Wi-Fi negli esercizi commerciali

UnifiTettoOggi il cliente delle strutture ricettive rinuncia tranquillamente al televisore in camera ma desidera una buona connessione Wi-Fi ritenendolo un fattore discriminante nella scelta dell’albergo, per cui diventa di primaria importanza per hotel e bed & breakfast avere un’ottima connessione ad internet ed una buona distribuzione del segnale Wi-Fi.

Fare un buon impianto di diffusione Wi-Fi per coprire grandi superfici come quelle di un Hotel che si sviluppa su più piani o sale ristoranti richiede alla base una buona progettazione ma è sempre indispensabile un’accurata verifica sul campo in quanto la propagazione del segnale dipende da tanti fattori non ultimo la qualità costruttiva delle pareti e dei solai per cui ogni installazione è unica e di conseguenza anche fare un preventivo di spesa, lo standard di trasmissione del segnale Wi-Fi per sua natura non permette la trasmissione con grandi potenze in quanto, anche se teoricamente è possibile fare degli Access Point potenziati, la bontà della comunicazione dipende dagli apparecchi dei clienti consumer che vi si collegano per il semplice motivo che la comunicazione avviene in tutte e due le direzioni e il telefono o il computer che utilizziamo dovrebbero avere una potenza di trasmissione maggiorata per raggiungere un access point molto distante o con molti ostacoli.unifi_AP

La nostra soluzione per evitare d’installare un access point per ogni stanza e quindi cercare di ridurre al minimo i costi  è di utilizzare una strategia che consiste nell’installazione iniziale di un minimo di access point nei punti chiave da noi individuati secondo la nostra esperienza ed integrarli con ulteriori access point connessi alla rete cablata o in wireless nei punti scoperti dalla copertura del segnale, a questo scopo il prodotto che abbiamo individuato per le nostre installazioni è la serie Unifi della Ubiquiti per la stabilità della connessione e la semplicità di configurazione uniti ad un’ottima estetica.

Anche se la normativa al proposito non lo richiede più bisogna predisporre anche una politica di accesso alla rete che permetta di tenere traccia degli apparati che si collegano ad internet in modo da salvaguardarsi dai possibili reati compiuti attraverso la connessione ad internet dell’esercente, a questo scopo ci sono molteplici soluzioni: da un piccolo server gestito in proprio ai sistemi di HotSpot professionali che oltre a identificare i nostri ospiti danno anche la possibilità di possibilità di inviare comunicazioni ed offerte personalizzati.

.